Donazione di embrioni

Donazione di embrioni

La donazione di embrioni è un trattamento di riproduzione molto semplice e con un elevato tasso di successo. Consiste nel trasferire embrioni provenienti da trattamenti precedenti conclusi con successo che sono stati donati anonimamente da coppie che sono riuscite ad avere un figlio e che hanno deciso di aiutare altri pazienti a diventare genitori e avere un figlio sano in casa.

Questi embrioni sono crioconservati perché provenienti da coppie che hanno ottenuto una gravidanza dopo un ciclo di fecondazione in vitro e ci hanno autorizzato ad utilizzarli per altri pazienti che ne avevano bisogno.

Vantaggi dell’adozione di embrioni

  • Non richiede stimolazione ovarica, semplicemente qualche farmaco per preparare l’endometrio.
  • Il tasso di successo è sempre lo stesso, indipendentemente dall’età della donna.
  • Si può applicare a coppie eterosessuali, donne single o coppie dello stesso sesso.
  • Gli embrioni provengono da persone la cui fertilità è stata accertata e che sono state sottoposte a controlli completi per scartare patologie psicologiche, fisiche o ereditarie.
  • Il costo è inferiore rispetto ad altri trattamenti, perché il lavoro nel laboratorio FIV consiste semplicemente nel congelare gli embrioni e osservarne la conservazione.

Passi da seguire

  1. Preparazione dell’endometrio. L’obiettivo di questa procedura consiste nel preparare l’utero al trasferimento dell’embrione o embrioni. Il trattamento consiste nell’assumere delle compresse o cerotti cutanei di estrogeni fino al giorno del trasferimento, e successivamente degli ovuli vaginali di progesterone. L’inizio del trattamento ormonale deve coincidere con la mestruazione della donna. È necessari sottoporsi a controlli ecografici per stabilire il momento adeguato del trasferimento. Può essere effettuato anche in assenza di mestruazione.
  2. Scongelamento di embrioni. Gli embrioni conservati nella banca di embrioni vengono scongelati il giorno stesso del trasferimento nell’utero materno.
  3. Trasferimento dell’embrione. Questo intervento non richiede sedazione, è una procedura indolore in cui i nostri ginecologi trasferiscono uno o due embrioni attraverso un sottilissimo catetere e mediante ecografia per poter osservare la zona dell’utero più appropriata in cui depositarli.
  4. Prognosi. Dopo 12-14 giorni dal trasferimento, giunge il momento della conferma o meno della gravidanza. Un semplice prelievo del sangue confermerà se il risultato è positivo o negativo.

Efficacia

La donazione di embrioni e la donazione di ovuli sono i trattamenti con maggior tasso di successo che raggiungono il 90% dopo tre cicli. Solitamente si trasferisce un unico embrione perché il tasso di successo supera il 60% durante il primo tentativo, indipendentemente dall’età della donna. L’unico requisito è avere un utero normale e un buono stato di salute.

Scoprilo senza impegno





La nostra squadra

SALOMÉ LÓPEZ GARRIDO

Corporate Development Director
Corporate Developtment Dpt.

ÁNGELA MURA

Commerciale
Dipartimento internazionale

I sogni di sempre, più forza che mai.

Maggiori informazioni