Sala Stampa

¿Puoi avere figli e avviare una famiglia dopo il cancro?

Pubblicato in Rassegna Stampa

L’unità di riproduzione di Vistahermosa assicura che i pazienti soddisfino il sogno di essere madri dopo aver superato la malattia

Il centro raggiunge i tassi di successo simili a quelli ottenuti con ovociti freschi con la vitrificazione di ovuli e tessuti ovarici.

Una delle maggiori preoccupazioni di una donna diagnosticata con il cancro è se sarà mai in grado di diventare una madre biologica, poiché i trattamenti oncologici riducono notevolmente la fertilità e persino portano alla sua perdita irreversibile.

In una celebrazione come la Giornata internazionale contro il cancro al seno, il direttore dell’Unità Riproduttiva Vistahermosa, il dottor José López Gálvez, sottolinea che “la buona notizia è che il tasso di sopravvivenza sta aumentando e invita queste donne a capire che dopo in questa fase c’è molto, molta vita. ”

Per questo motivo, lo specialista sottolinea l’importanza dell’informazione per queste donne che stanno affrontando questo problema di età fertile, a prendere le misure necessarie per preservare la loro fertilità e riprendere i loro piani di maternità quando la malattia viene superata.

L’unità di riproduzione Vistahermosa ha un’ampia esperienza in crioconservazione di ovuli e tessuti ovarici fino al momento del suo utilizzo, e le percentuali di gravidanza con oociti scongelati somigliano a quelle ottenute con uova fresche. “Questo è perché usiamo una tecnica di congelamento chiamata vitrificazione che ha un enorme vantaggio rispetto al congelamento convenzionale per ottenere risultati di sopravvivenza in oociti una volta sciolti”, spiega López Gálvez.

In questo senso, va osservato che l’unità di riproduzione Vistahermosa è l’unico centro della provincia di Alicante e uno dei pochi in Spagna, autorizzato dal Ministero e dal Ministero della Salute per concimare uova precedentemente congelate.

L’unità di riproduzione, situata nell’ospedale clinico di Vistahermosa, dispone di una grande squadra di professionisti che studiano dettagliatamente ogni caso per determinare quale trattamento e tecnica saranno applicati in ogni paziente. La vicinanza e il coinvolgimento del team, unitamente alla tecnologia più avanzata, assicurano che dopo il cancro i pazienti possono nuovamente sognare di essere madri e vivere il processo in modo soddisfacente e calmo.

Lascia un commento